Friday, February 22, 2008

...a proposito delle elezioni

Ultimamente mi sto forzando ad interessarmi di politica perchè capisco che siamo davvero in condizioni critiche e siamo sotto elezioni, ma faccio molta fatica visto i tempi (ed i politici) che corrono. Mi piacerebbe leggere le opinioni o anche solo le senzazioni dei Fun Coolers perchè devo dire di essere parecchio indeciso: praticamente poche idee ma molto confuse, ed invece intuisco che a questo giro il voto diventa parecchio importante.

Commenti

1. giuliano ha detto...

caro Dandy, prima di tutto bisogna andare a votare, perche' anche in questo caso le responsabilita' bisogna prendersele, altrimenti poi si finisce per avere atteggiamenti alla Ponzio Pilato. Se vogliamo cambiare (e sarebbe ora) la politica bisogna impegnarsi, darsi da fare. Non si puo' essere solo capaci di criticare e quindi guarda dentro di te e cerca di capire chi piu' di altri e' in grado di modificare questo stato di cose cosi' statico da tanti anni. A buon intenditor...

2. Dr. Detroit ha detto...

Votare e' un diritto e anche un dovere, nonostante la pessima legge elettorale. Io voterei molto a sinistra...

3. Alberto Pizzini ha detto...

La vera politica nel nostro paese e' morta; i nostri cari politici fanno stato a parte, non si occupano certo dei problemi della gente. Francamente non si puo' dire che siamo in democrazia; per me questo sistema e' dittatoriale; ha ragione Beppe Grillo, noi votiamo i simboli ma le persone sono sempre le stesse; io ho firmato per le sue proposte di referendum al V-DAY(accidenti non sapevo che c'eravate a Bologna, deve essere stato stupendo!) riguardanti il fatto che un politico non deve fare carriera ma al massimo fare due legislature. Ci ritroviamo a votare sempre le stesse persone e oramai non fa piu' differenza la destra e la sinistra, per me sono tutti d'accordo. io sta volta voto scheda bianca, non riesco a votare questa gente che non ha il coraggio di farsi da parte e di fare avanzare gente nuova in grado di dare nuove possibilita' al paese. Vi siete mai chiesti perche' i politici sono cosi' ansiosi di vincere le elezioni? perche' dannarsi tanto per tirarsi addosso tante rogne?Nessuno e' disinteressato in parlamento, tutti sono li' per un interesse personale e dopo 2 anni e mezzo di legislatura beccano 2600 euro di pensione al mese. E' il sistema che non va. Un saluto Dandy a te e alla vostra fantastica band.

4. Osservatore Rotante ha detto...

L'Italia ha bisogno di qualcuno che prenda decisioni senza dover stare ad ascoltare finanche l'ultimo rompicoglioni che passa per strada. Direi di votare a quel partito che si prevede otterra' piu' voti in assoluto. E che promette di riformare la Costituzione in senso decisionista - E' dai tempi di Craxi che ci provano, ma non ci riescono perche' preferiscono farsi i dispetti. Oppure votate Ferrara, il piu' simpatico dei rompicoglioni.

5. marcos ha detto...

Votare e' diventato un diritto maltrattato e calpestato: i politici decidono le liste elettorali e basta un Mastella di turno per mandare a puttane il tuo voto!
Eppure, resta un diritto, per cui assumiamo le nosre responsabilita' e prendiamocelo!!!

6. Roby ha detto...

Non andiamo a votare....bisogna far cadere questa gente.....demente.

7. Chiara ha detto...

Io penso che non votare sarebbe la cosa migliore per dimostrare quanto fanno schifo tutti i politici in questo momento, ma vorrebbe anche dire far vincere lo psiconano e fregarsene delle conseguenze. Io sono molto tentata di non votare (mai scheda bianca che va alla maggioranza, piuttosto si annulla con uno scarabocchio..!!)perche' mi nauseano veramente tutti e da nessuno di quei dementi vorrei essere rappresentata. Ma piuttosto di avere la destra al comando con quel demente in prima linea, votero' chi gli va contro..

8. voskod ha detto...

niente voto, basta! hanno 'cotto il razzo' e' ora di uscire da questa logica paralizzante del menopeggismo. Il Pd e' un partito azienda tanto quanto il Pdl: amici di confindustria, vaticano e compagnia.
"La Sinistra" fa ridere, e' un apparato burocratico senza alcun senso che ha dimenticato da tempo valori e compito storico. Le cose devono cambiare.

9. Prof. Fontecedro ha detto...

Votare e' una necessita'. Non fosse altro per avere poi il diritto di lamentarsi. La scelta, per chi non e' di destra e' all'atto pratico obbligata visto che votare bertinotti ha utilita' pari a zero... e' ora di finirla coi partitini dello zero virgola, ci sono solo in italia ormai... del resto cosa pretendi da un paese che ha la forma di una scarpa? Ciao Dandy quando tornate a suonare nel veneto bianco???

10. picodep ha detto...

a propo di elezioni
sono anni che mi sono dato alll'eremitaggio autarchico
augh!

11. picodep ha detto...

ha,ha,ha una risata vi seppellira'

12. Skianticida+ ha detto...

Bela Dandy, in politica c'e' poco da correre.

Conviene che ci facciamo le cose in casa e ci candidiamo noi!

Il Partito degli Skiantos avrebbe senz'altro il voto delle massaie in massa:

1. siamo i piu' belli sulla piazza.

2. proponiamo 1 ora di rock settimanale nella scuola dell'obbligo

3. Riapertura delle Case Chiuse ...anche per signora per pari opportunita'.

Dai un occhio qui, ecco come la penso:

http://beppegrillo.meetup.com/280/boards/thread/4375025/0/

Vostro,
Skianticida rotante

13. teodory ha detto...

resistenza contro lo stato attuale delle cose, ricurerare lo spirito degli anni settanta ma imparando dalle cazzate che hanno fatto coloro che hannno avuto l occassione di cambiare qualcosa

14. STEVE-Cesena- ha detto...

L'unica cosa certa, della politica, e' che chiunque va al governo guarda i propri interessi e ogni tanto ci "butta" una caramella che a volte puo' essere con lo zucchero ed altre no. Al momento la situazione e' abbastanza ridicola, con la "legge sulla privasy" che fino qualche anno fa non sapevano esitesse,poi di botta....L'immunita' alle cariche....MA A CHI INTERESSA TUTTO QUESTO? A loro...ovviamente! Che si "parano" un po' il culo...Guardano agli altri paesi e dicono che gia' tutto questo viene attuato....ALLORA guardiamo anche ai salari che sono piu' bassi rispetto agli altri, guardiamo al problema rumeni, albanesi....e meglio fermarsi qua che mi viene gia' la sKaglia!! ONORE AL VERO, E UNICO, GRUPPO ROCK DEMENZIALE: Skiantos! Saluti

15. JOE' ha detto...

Ciao gente, scrivo solo ora xche' solo ora ho trovato il vostro sito/blog o quello che e'. Ho un piacere da chiedervi, so che nn li fate e dei bisogni degli altri nn ve ne frega niente ma, la canyona 1 vista spesa a schivar la fresa, sentita x la 1 e unica volta al concerto che avete fatto a costa mezzate o giu d li, provincia d bergamo, ma lasciato un vuoto nel cuore. Datemela, nn so in quale modo possiate fare ma datemela, naturalmente gratis anche xche' avendo comprato diversi vostri cd e quindi adempiuto largamente ha cencellare qualsiasi debito anche futuro. Visto che nn voglio dilungarmi troppo x nn annoiarvi anche se x voi nn e' lo stesso con la musica, vi fa onore esservi schierati dalla parte del povero beppe maltrattato da tutti, ma dovrebbe saperlo ormai come sono gli italiani,,, una vergogna, si meritano quello che hanno JOE'

16. vedraivedrai ha detto...

Fin quando esiste un Partito Comunista in Italia, che assume il materialismo storico e l'analisi marxista della societa' , vado a votare.
Qualsiasi legge elettorale esista, perche' solo la legge proporzionale pura e' la piu' democratica.
Ciao

17. Skianticida Vota (X) ha detto...

Skianticida ha scelto il suo candidato:

1. se guida una Bentley, non puo' avere torto

2. non ne' mantovano ne' torinese e magna dal tajadel al rago'

3. dice che mettera' i cessi pubblici e una fontanella in ogni piazza.

Skianticida sa gia' dove fara' la sua ics.

18. imodu ha detto...

Per rompere con il passato la scelta del sottoscritto ricade sul grande ex PM Tonino di Pietro, e non mi vergogno ne' a scriverlo ne' a sperare che possa segnare il cambiamento. Tutti gli altri sono o retaggi del passato o improbabili nuovi membri della casta. E poi in Italia ci vuole legalita'  e giustizia.

19. 19. On.le Skianticida ha detto...

Salve Popolo Bue,
sono del neonato partito "Pane Polpettone Gnocca e Lavoro"
le prime in abbondanza, 'ultima con moderazione

Se mi votate vi prometto che:

1. vi regalo una scarpa (l'altra ve la do' dopo le elezioni)

2. mettera' in ogni piazza una fontanella di chinotto free...

3. Rock en Roll in filodiffusione sotto i portici e anche nei cessi pubblici (che edificheremo in abbondanza per fronteggiare la calamita'  dell'incontinenza)

4. riapriremo le case chiuse, per uomini ma anche per signora con servizio mandingo per salvaguardare le pari opportunita'

5. renderemo fuorilegge e contumaci i piccioni che scagazzano sulle nostre teste e imbrattano gli edifici

6. faremo le banche dei cittadini

7. Troveremo una nuova occupazione ai seguenti soggetti:
- Coffy a lavorare alle Cave Reno... a a sbadilare!
- Zamboni a produrre energia elettrica con una cyclette
- Guazza a fare panini alla Caritas
- Del Bono ragioniere in Certosa

8. Come first lady sceglierei Rosa Buono i giorni dispari, e una sbarba a caso i giorni pari.

9. Bombardare i palazzoni orrendi (dopo aver sfollato i residenti nelle ville dei politici sui colli) e fare dei parchi pubblici immensi

10. fare ostelli della gioventu' al posto delle caserme e trasformare le strade a doppia carreggiata in sensi unici, in modo che l'altra carreggiata diventi una pista ciclabile.

20. Fabrizio ha detto...

io voterei frank zappa, se fosse ancora tra noi
sono fermamente convinto che chiunque invece di votare la propria vita alla musica la voti alla politica, sia una merda, e lo faccia per soldi e per carriera...

Nome
URL
Email
l'indirizzo Email non sarà pubblicato
Ricordami
Commento

CAPTCHA
Scrivi i caratteri che vedi nell'immagine soprastante